Skip to content

DI PASSAGGIO…

settembre 19, 2006
Ceuz a tutti!
Vi scrivo dal LAIF, uno squallido laboratorio con 2 computer fetenti in croce, riservato agli studenti della facoltà di lettere dell’Università di Padova.
Alcune news:
– ho stampato la tesi (e ho già sgamato alcuni sbagli, ma farò finta di niente perchè non ho nessuna voglia di ristamparla).
– mi sono devastato il mignolo del piede destro contro la porta. E’ da ieri sera che mi trascino a stenti, la mia nuova figura zoppicante ha accresciuto le possibilità di essere scambiato per un immigrato clandestino.
– la tonsillite sta passando (oh oh oh), ma secondo me potrà stanarmi da un momento all’altro.
BTW, oggi mi sono imbattuto in questa presentazione:
Contadini espropriati, greggi di pecore, esili suonatori di flauto, Ottaviano divinizzato, i cipressi e i molli viburni, amori pastorali, api che delibano il fiore del salice, fonti sacre agli dèi: canti di pastori per la supremazia poetica: la nascita del fanciullo, che annuncia il ritorno dell’età dell’oro, quando gli armenti non temeranno i leoni e le querce stilleranno una rugiada di miele: l’origine del mondo dagli atomi della terra, dell’aria, dell’acqua e del fuoco, un’amante-maga che attira l’amato con i suoi incantesimi, gli amori infelici di un amico…
Sembrava qualche flano di film pseudo-erotico di quart’ordine, molto probabilmente di produzione italiana e riconducibile agli anni ’70. Si tratta in verità delle Bucoliche.
E io che mi immaginavo Edwige Fenech nella parte dell’amante-maga…
Annunci
13 commenti leave one →
  1. Monicagellerb permalink
    settembre 19, 2006 1:34 pm

    Ti prego, dì alla “tipa” che conosci che ha deciso di rovinarsi la vita facendo la mia stessa università (sulla quale stendo un velo pietoso), di prepararsi al peggio…sempre se ha scelto scienze e tecnologie della comunicazione, le altre facoltà sono fuffa.Oh oh oh

  2. Lario3 permalink
    settembre 19, 2006 2:19 pm

    Vorrei pure io vederlo detonare… 🙂CIAO!!!

  3. Valentina permalink
    settembre 19, 2006 4:18 pm

    Ma come hai fatto a vederci scene erotiche nelle bucoliche? ahahaha Stai messo proprio male eh! ^_^”Io oggi ho dato l’esame di diritto dell’informazione e delle comunicazioni. Sperem ben… La vedo diuuuuuura! :°(Mi sta prendendo l’ansia. Beato te che hai sola la tesi (invidiaaaaaaaaaa)Come se non bastasse ho saputo che non è assicurato che rientri nella specialistica. C’è una graduatoria… Ed io che pensavo di poterci entrare di diritto (seee come no!) essendo della stessa facoltà. E anche qui… Sperem benUn salutoneVale

  4. Barbara23 permalink
    settembre 19, 2006 8:28 pm

    A proposito della Fenech: Tarantino la vuole nel suo nuovo film.

  5. dottorG permalink
    settembre 19, 2006 11:31 pm

    anche se ci sono errori nella tua tesi immagino saprai anche tu che nessun professore la leggerai mai a fondo, e non parliamo di quelli della segreteria (che per dire, almeno dove ho studiato io avrebbero dovuto farlo)…

  6. Ghebuz permalink
    settembre 20, 2006 8:58 am

    NEWS DELL’ULTIMA ORA:Sono ancora bloccato a Padova, e quindi l’appuntamento con la tamarra della settimana è rinviato a domani 😦Inoltre mi è tornato il mal di gola, che si è propagato anche ai timpani!Benissimo!In questo momento sto scrivendo da un puzzoso Internet Café pieno di ingegneri informatici che stanno ruolando allegramente su siti equivoci…aaaargh@ MonicaGellerB: ok, cercherò di riferirlo al più presto possibile, sempre se riesco a bloccarla in tempo…qui a Padova c’è il mito della Iulm, a decine stanno cercando di passare alle varie specialistiche della tua facoltà (tra cui un gruppetto di #@#@#@ che spero di non rivedere mai più nel corso della mia vita).Ma cosa intendi per fuffa? O_o@Lario3: uno dei sogni della mia infanzia…@Valentina: Diritto dell’informazione e della comunicazione…ooh, quanti bei ricordi, avevo preso un 23 per culo e lo avevo subito accettato (un po’ mi schifava).Anch’io teoricamente avrei qualche casino per la specialistica…ma non voglio pensarci in questo momento, altrimenti penso che sclererei.In bocca al lupo cmq!X quel che riguarda le Bucoliche: la mia mente malata e maliziosa vede doppisensi ovunque, non posso farci nulla 😦@Barbara23: questo mi turba assai O_o ! Vuole per caso tentare di risollevare le sorti del cinema trash italiano degli anni ’70? Capisco Pam Grier e la blaxploitation, ma la Fenech proprio no O_o@Grig-io: le 3 copie che ho dovuto stampare per la facoltà ammuffiranno sicuramente in qualche scantinato, o verranno utilizzate come carta da forno…sono soddisfazioniPS. Questo computer dell’Internet Point ha nella cronologia un sacco di siti in una lingua a me incomprensibile…sto pensando male

  7. leetah permalink
    settembre 20, 2006 10:07 am

    I professori che leggono le tesi esistono.Io nella mia avevo messo l’apostrofo a un articolo indeterminativo maschile (classico errore che si fa quando si scrive una parola e poi la si cambia) e il mio relatore se n’è accorto.

  8. Valentina permalink
    settembre 20, 2006 10:14 am

    Povero Ghè! Sei una pecetta! Malaticcio! ahahah ^_^Dai dai su rimettiti presto e continua a rallegrarci coi tuoi gorgheggi (???). Sì, sto sclerando.Poi mi chiedevo: non è che frequentare questi internet cafè in cui gli ingegnerozzi spulciano siti porno, peggiori la tua condizione mentale? Nel senso… stimola ulteriormente la tua percezione alterata della realtà per cui vedi sesso ovunque, persino nelle bucoliche che credo siano un’opera asessuata. A meno che… tu non riesca ad ingrifarti solo guardando un cespuglio. Oh Signur! Ti stai ingrifando vero? A che cespuglio pensi?ahahahah

  9. Anonymous permalink
    settembre 20, 2006 10:19 am

    No-comment… (quello di ieri sera, indovina chi)

  10. gheba permalink
    settembre 21, 2006 2:38 pm

    Sono il Gheba!!

  11. Ghebuz permalink
    settembre 21, 2006 4:23 pm

    @Leetah: spero di non incappare in questo tipo di professore, anche perchè la mia tesi è piena di refusi@Valentina: le mie condizioni di salute sono ancora precarie, e in più c’è mia nonna che mi perseguita, rompendomi il cazzo, chiedendomi il perchè delle mie condizioni di salute…che ne so io, la strangolerei!La tua teoria è affascinante, ci dovrò riflettere…a proposito di cespugli, chissà 😛@Anonimo: chissà chi sarai mai!Mah!@Gheba: vedi sopra

  12. Sere permalink
    settembre 21, 2006 4:52 pm

    Ghe! We Miss You!!!! Where Are you!? Ti prego le bucoliche no! Mi fanno venire in mente la mia prof delle medie di musica che me la menava con le sonate!!

  13. Ghebuz permalink
    settembre 21, 2006 5:30 pm

    @Sere: sono ancora vivo, anche se sono dolorante…il mio prof. di musica delle medie invece era un povero demente, ho imparato solo una canzone in 3 anni e gli suonavo solo quella…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: