Skip to content

DOVE ANDRA’ SVETLANA?

ottobre 17, 2006
Premessa: mi sono appena svegliato e non so per quale ragione, non riesco a togliermi di mente il ritornello di “Per Roma” di Brusco. Tutto questo è molto avvilente…
Paesino non meglio identificato della provincia italiana.
Una signora di mezz’età, vestita come una quindicenne (ossia jeans a vita bassa con la pancia in fuori, top con le tettone sobbalzanti et similia) vaga come una debosciata per il centro dello squallido paesello, alla ricerca della figlia. “Svetlana, Svetlana, dove cazzo stai?”
Svetlana intanto è in spiaggia, una graziosissima distesa di sassi appuntiti, crivellata qua e là da siringhe, tampax e preservativi usati. Non è da sola, sta parlando con una sua amica.
Svetlana:”No, guarda, anch’io ho letto Veronika decide di morire, ma te lo ripeto, l’ho trovato semplicistico a tratti, insomma Coelho è secondo me uno degli autori più sopravvalutati degli ultimi decenni, la lettura di tale ciarpame non è stata per me esperienza piacevole dalla quale trarne insegnamenti, no, assolutamente no, nella maniera più assoluta. Non è stato nemmeno un gradevole passatempo…libri da veline!”
Amica (che fino a quel momento considerava tale libro un capolavoro, ora devastata):”…..si…hai ragione…questo pomeriggio allora passerò alla lettura dell’elenco telefonico” e poi, indicando una massa di cellulite stra-lampadata e stra-truccata sobbalzante verso di loro:”Svetlana, quella donna sembra quella debosciata di tua madre…”
Madre, urlando come un’indemoniata, in mezzo alla spiaggia piena di gente:”Svetlaaaaana, Svetlaaana” e poi, riconoscendola:”Ah, ecco dove cazzo stavi!”
Svetlana, allibita: “Insomma madre, cosa c’è? Non ti sembra il caso di usare un linguaggio più appropriato in presenza di altre persone in questo luogo di diletto e ristoro?Dimmi, cosa c’è di tanto urgente ed impellente da dirmi?E inoltre copriti, ti sta per uscire un capezzolo, già intravedo l’aureola…ciò potrebbe rappresentare per me fonte di grande imbarazzo.”
Madre: “Eeh?Aò, non sto capendo ‘na minchia. E’ arrivata ‘sta lettera dalla scuola…” noncurante dell’avvertimento della ragazza.
Svetlana, sbuffando:”L’università, madre. ” e poi, aprendo la busta:”Gioia e gaudio!A quanto pare sono passata, che felicità, mi spruzza da tutti i pori. Katinka, amica mia, gioisci per me!” abbracciandola, per poi andare ad abbracciare, nonostante la demenza, la madre.
Katinka, entusiasta come non mai:”Evviva. Cof Cof, scusa, la tisi…”
Madre: “Porca puttana, quanto sono felice!Ti limonerei e ti stringerei tutta quanta a me…alla faccia di quel coglione di tuo padre, vaffanculo e li mortacci sua!”
Svetlana, allibita: “Madre, comprendo appieno la tua contentezza, ma esistono termini molto più appropriati per esprimerla. E inoltre non riesco a capacitarmi della tua immane volgarità senza fondo, della tua volontà fine a sé stessa di voler scandalizzare il prossimo, di épater le bourgeois.”
Madre: “Bla bla bla, épater, paté, Voulez-vous paté avec moi…ma và a cagare, ti sei montata la testa…perchè non vuoi diventare velina come tutte le altre?Mah, cazzi tuoi…”
In sottofondo si sente “19-2000” dei Gorillaz (probabilmente la canzone più triste di quel gruppo, mi piace la base ma poi mi mette una malinconia senza fine).
Dove andrà Svetlana? Sei tu a deciderlo su ghebuzpensiero.blogspot.com !
Annunci
32 commenti leave one →
  1. Lario3 permalink
    ottobre 17, 2006 9:30 am

    Frana perchè non ha niente di meglio da fare 🙂CIAO!!!

  2. Barbara23 permalink
    ottobre 17, 2006 1:12 pm

    A farsi fottere?P.S. Comunque la pubblicità a cui ti sei ispirato è davvero orrida! O_O

  3. kiara permalink
    ottobre 17, 2006 1:12 pm

    “svetlana all’università” sarà la prossima puntata o ci sarà prima un altro po’ di diletto estivo?

  4. Ghebuz permalink
    ottobre 17, 2006 2:06 pm

    @Lario3: apperò, deve essere divertentissimo abitare da quelle parti!@Barbara23: può darsi, siete voi a scegliere le sue sorti…beh dai, quella pubblicità non è delle peggiori…mi sto innamorando di Lisa!@Kiara: chissà, forse Svetlana non finirà all’università, ma sulla strada…

  5. Nalkila permalink
    ottobre 17, 2006 8:16 pm

    Fantastica Svetlana! Stanotte ci penso, mica posso rispondere così su due piedi, devo ponderare! ;D

  6. annarella permalink
    ottobre 17, 2006 9:43 pm

    Svetlana andra’ in un’universita’ dove diverra’ ancora piu’ snob. Iniziera’ a a parlare meta’ in francese e meta’ in tedesco perche’ cosi’ fa plus colto.Poi, un giorno, in preda a raptus esplodera in un enorme “VAFF” diretto al tizio ipersofistica con cui e’ uscita e finira’ a lavorare in un call center internazionale

  7. Ghebuz permalink
    ottobre 17, 2006 10:14 pm

    @Nalkila: bene bene, allora domani aspetterò la risposta. La vita di Svetlana è nelle tue mani!@Annarella: sarebbe troppo prevedibile…le aspetta un futuro di depravazioni e continue umiliazioni…

  8. dottorG permalink
    ottobre 18, 2006 12:04 am

    mi sembra chiara la deriva dostojevskiana che prenderà svetlana: affitterà una camera esosa per l’università, poi ucciderà la sua vecchia padrona di casa per rubarle i soldi e comprarsi tutti i libri di gianni vattimo…

  9. monicagellerb permalink
    ottobre 18, 2006 7:19 am

    Sono rimasta interdetta…è una reazione comprensibile? O_O

  10. Ghebuz permalink
    ottobre 18, 2006 8:50 am

    @DottorG: questa piega è abbastanza interessante…poi finirà in prigione, dove smaronerà a 1000 le guardie con le sue storielle pseudo-filosofeggianti, e verrà condannata a morte. Un po’ come Dancer in the Dark!@MonicaGellerB: mah, dipende da che punto di vista…cmq tendenzialmente si!

  11. sara permalink
    ottobre 18, 2006 9:26 am

    andrà a lavorare col dott.House..

  12. Ghebuz permalink
    ottobre 18, 2006 11:15 am

    @Sara, è inutile che fai la finta tonta, ti ho sgamato, sei tu.

  13. ilditoarculo permalink
    ottobre 18, 2006 12:43 pm

    nn so dove andrà e che farà… ma fossi in lei seguirei il consiglio della mamma scaricatrice di porco… svetlanal come nome di velina sarebbe fantastico.

  14. Lario3 permalink
    ottobre 18, 2006 4:24 pm

    Scanagatta è un giornalista di RDS 🙂CIAO!!!

  15. Ghebuz permalink
    ottobre 18, 2006 4:32 pm

    @Ilditoarculo: Svetlanal non l’avevo mai considerato…un po’ mi lascia perplesso però…cmq seguirà un destino simile!@Lario3: ah ecco…devo smetterla di sentire quella radio malefica.

  16. sara permalink
    ottobre 18, 2006 5:34 pm

    ghebuz,non ti si può nascondere nulla!mi hai scoperta sono proprio io!

  17. Ghebuz permalink
    ottobre 18, 2006 6:07 pm

    @Sara: oddio, che Sara sei???Non ci sto capendo più un cazzo!

  18. StephenD permalink
    ottobre 18, 2006 7:48 pm

    A te la mononucleosi fa davvero male…;)Comunque, direi che un bel marciapiede sarebbe più che adeguato per lei.Ma che ti sei ispirato a “un posto al sole”, con quel “sei tu a deciderlo”?

  19. Ghebuz permalink
    ottobre 18, 2006 8:10 pm

    @StephenD: più che altro sta venendo fuori il peggio della mia natura…cmq non mi sono per nulla ispirato ad un Posto al Sole, ma alla pubblicità stessa…

  20. sara permalink
    ottobre 18, 2006 10:48 pm

    sono Sara!sono io

  21. dottorG permalink
    ottobre 19, 2006 12:24 am

    sara, questo ormai è acclarato…

  22. Niccolò permalink
    ottobre 19, 2006 7:28 am

    Passera’ dieci anni in Giappone presso il maestro Sighushu, diventera’ una ninja e andra’ a uccidere tutti coloro che si fregiano della nomea di “intellettuali”.

  23. Ghebuz permalink
    ottobre 19, 2006 8:01 am

    @Sara: no comment@DottorG: ormai devo solo capire di quale Sara si tratta…troppe Sare in circolazione!@Niccolò: anche questa può essere una soluzione plausibile…vedremo cosà fara nella prossima avventura!

  24. sara permalink
    ottobre 19, 2006 8:47 am

    si ghebuz cercami.. e trovami!ti aspetto 🙂

  25. Nehellenia permalink
    ottobre 19, 2006 9:13 am

    il mistereo di sara..!! 😀 svetlana for president!

  26. Ghebuz permalink
    ottobre 19, 2006 9:28 am

    @Sara: aaaaaah, ormai sto sclerando!Che Sara sei?Che Sara sarà mai?Ma sarà la Sara che intendo io?Mah@Nehellenia: è un dubbio che mi sta spiezzando il cervello…ammetti che Svetlana potrebbe essere il tuo sogno erotico!

  27. blixxxa permalink
    ottobre 19, 2006 5:30 pm

    spero che sia svetlana che la madre verrannno falciate da un tram. al più presto.

  28. Ghebuz permalink
    ottobre 19, 2006 7:48 pm

    @Blixxxa: ma perchè, povere…sono due personcine così a modo…

  29. Stefano Gallagher permalink
    ottobre 19, 2006 8:01 pm

    Svetlana studierà a Oxford, ad Harvard, ad Auckland, a Johannesburg, a Parigi, a San Pietroburgo, a Pechino, a Tokyo e a Cincinnati. Filosofia etica e morale, fisica matematica, ingegneria chimica, tecniche di simpatia e confidenza, storia delle relazioni internazionali, canto, ballo, recitazione, ginnastica artistica, punto a croce, punto erba e scienze politiche. Il tutto per coronare il suo sogno fin da quand’era bambina: DIVENTARE LA BIDELLA MIGLIORE DEL MONDO.No, non ho fumato.

  30. Ghebuz permalink
    ottobre 19, 2006 8:40 pm

    @StefanoGallagher: ma che corsi universitari hai trovato???Sono allucinanti!O_OIo pensavo di mandarla allo IULM, dove avrà a che fare con un po’ di stereotipi vaganti…oh oh ohIl Kinder Pinguì ti fa male!

  31. Anonymous permalink
    ottobre 31, 2006 11:31 am

    io opto x la versione di dostoevskij….delitto e castigo mi ha lasciato perplessa…

  32. Ghebuz permalink
    ottobre 31, 2006 2:47 pm

    @Anonimo: vedremo, vedremo…di certo Svetlana dovrà macchiarsi le mani con atti turpi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: