Skip to content

SI AVVICINA PERICOLOSAMENTE IL NATALE

dicembre 8, 2006
Lo so, sono un povero mentecatto che ultimamente non sistema più il suo blog con la stessa dedizione di un tempo…mi cospargo umilmente il capo di cenere e faccio penitenza, tornerò con tante fantastiche novità!
Purtroppo ancora una volta riesumo un post del mio vecchio blog, www.amicobromo.com/gheba, opportunatamente modificato, visto che comunque si tratta di una mia creazione di un annetto fa, in seguito a due visite consecutive nello stesso posto di perdizione, ossia il merdosissimo e raccapricciante DISNEY STORE patavino.
CARATTERISTICHE DEL DISNEY STORE:
– Già da fuori è inquietante, con questi faccioni di Pippo (che ho sempre odiato tra l’altro), Topolino (idem, lo stanerei con il topicida) e amici vari in vetrina che ti fissano con sguardo ammaliante. Se fossi un black-bloc [ammesso che esistano sul serio], la prima cosa che farei a Padova sarebbe senz’altro quella di spaccare le vetrine di tale merdata.
-All’entrata si viene accolti da un gigantesco schermo che trasmette in continuazione pubblicità Disney e orride canzoncine natalizie (Samanz ne sa una a memoria O_o). L’anno scorso rimasi particolarmente sconvolto dal teaser di Chicken Little, probabilmente il cartone Disney con il personaggio più irritante della storia (anzi no, le macchine di Cars forse riescono a superarlo), che rappresenta il pennuto in questione ballare sulle note di Dragostea Din Tei (non la tamarrissima versione di Paula Mitrache alias Haiducii, ma quella originale degli O-Zone, il gruppo pop preferito dalle badanti). [Non c’entra niente ma ho scoperto di possedere una canzone di J-Kwon sul lettore appena adesso].
– Distese infinite di peluches di dubbio gusto e moralità, soprattutto raccapricciante il povero Stitch, che almeno ha di suo una certa dignità, visto che anela a distruggere il mondo, vestito però da renna natalizia e intonante qualche squallida canzoncina. Samanz l’anno scorso si sciolse senza ritegno:”Pensa, è un peluche vestito da peluche!E’ una novità!Uuuuuuhh, kiùùùù….Stitchhhhh!”
– Commessi lattiginosi e buonisti, che cercano di imbrogliare con il sorriso le studentesse malcapitate e le povere mamme:”Questa è Minni fatina dello zucchero…pensate, il suo vestito è stato prodotto sfruttando il lavoro delle manine di tante piccole bambine del Sud-Est asiatico. Povere sfigate, si chiama commercio iniquo e colonialista…ah ah aha ha h!” mostrando per un attimo la vera realtà disneyana.
– Gruppetti di studentesse di 3a media e di prima liceo, in marina. Vogliono tanto fare le adulte, e invece queste povere cretine vanno a sballarsi al Disney Store, spegnendo accuratamente prima la sigarettina accesa tanto per fare le fighe e per riempirsi i polmoni di catrame, per sedurre magari il tamarro di turno. Aaaah, piuttosto rimanete a scuola a farvi filmare dai videocellulari dei vostri compagni, mentre vi esibite alla finestra o mentre prendete a scarpate la studentessa più faiga per poi rubarle le Prada…mah
– Statue dei vari personaggi Disney che incombono dal soffitto. Per un attimo ho temuto di essere travolto da uno dei 3 porcellini, quello che lavora, non so come si chiama, non gli altri due fancazzisti.
Rileggendo il vecchio blog ho poi scoperto che all’epoca avevo cercato di ricreare un nuovo ordine, gettando un po’ di depravazione dentro quell’ambiente bigotto e malato, facendo accoppiare analmente 2 Stitch e organizzando un 69 tra Biancaneve e Cenerentola…
Visto che questo è un blog di servizio, vi mostro un video che ho trovato su YouTube. Io adoro i reality di MTV, così genialmente falsi, così costruiti. Ho trovato di tutto: una puntata di Next dove una tipa si è pisciata addosso, alcune puntate lesbo di Next, così come il video che vi posto sotto.
Si tratta di un programma comico americano, dove fanno vedere il meglio delle trasmissioni nazionali. Uno spezzone, al suo interno, contiene una puntata di Date My Mom (versione lesbo) che sicuramente non si vedrà mai in Italia, visto che certe finezze potrebbero sconvolgere il nostro pubblico.
“Arielle is like Harry Potter, with a vagina! I love her!”


Date My Mom MTV – Harry Potter

Annunci
11 commenti leave one →
  1. Lario3 permalink
    dicembre 8, 2006 3:45 pm

    Natale BUUU!!! 🙂CIAO!!!

  2. annarella permalink
    dicembre 8, 2006 7:42 pm

    Ma ROTFL /me si e’ capottata dal ridere

  3. Ghebuz permalink
    dicembre 10, 2006 12:35 pm

    @Lario3: lo dovrebbero abolire!@Annarella: anch’io, a vedere il filmato :-p

  4. Stefano Gallagher permalink
    dicembre 10, 2006 10:46 pm

    Si poi ti dicono che in caso d’incendio devi lasciare tutte le tue cose in classe, però devi portare in salvo il registro. Sicuramente lascio alle fiamme carta d’identità, foglio rosa, soldi e TESSERA DELLE FOTOCOPIE (soprattutto), ma salvo il libro nero! Mah.A Savona c’era un minuscolo Disney Store, ma per fortuna l’hanno chiuso. Il commesso era la persona più triste del mondo, bianco come un cadavere vecchio e vivace come una pigna.

  5. Leetah permalink
    dicembre 11, 2006 12:35 pm

    Condivido il tuo pensiero su Chicken Little, ma mi sorge spontanea una domanda: chi te lo fa fare, di entrarci, in un Disney Store?

  6. monicagellerb permalink
    dicembre 11, 2006 1:49 pm

    A Natale tutti diventano piu buoni.Non io, che sarò cattivissima.

  7. dottorG permalink
    dicembre 11, 2006 7:35 pm

    harry potter con la vagina non mi fa proprio venire in mente pensieri interessanti…

  8. ennio permalink
    dicembre 12, 2006 3:57 am

    Io mi sono chiavato Harry Potter. Quello vero.

  9. Anonymous permalink
    dicembre 12, 2006 9:21 pm

    Oh My God….io le voglio vedere queste puntate..anche io ho trovato un video simpatico su you tube magari ti darò il link qnd mi ricordo ^^….è da un pò che nn vengo più su!!!!

  10. Ghebuz permalink
    dicembre 15, 2006 9:15 pm

    @StefanoGallagher: oddio, mi hai fatto tornare in mente le tessere delle fotocopie O_o ne avevo a migliaia!@Leetah: purtroppo per accontentare amiche e/o coinquiline!@MonicaGellerB: apperò, non passerò da Milano allora!@DottorG: potrebbe venirne fuori un film porno decisamente interessante!@Ennio: O_o sono fortune, direi!@Anonimo: ok, aspetto il video allora!E’ da un po’ di tempo che non scrivo!Scusatemi, ma sono stra-incasinato 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: