Skip to content

STATI DI INSTABILITA’ MENTALE 2007

marzo 6, 2007
Ovvero, Gheba e il suo mondo alienato.

1)Ieri mattina sono stato dal dentista, per effettuare la pulizia ai denti. Premetto che ho sempre adorato andare dal dentista, mi diverte starmene lì sdraiato sul dentino a sentire rumori striduli e fastidiosissimi, anche quando il trapano entra in contatto con i miei denti, spotacciandoli. Così è stato pure ieri, se non per alcuni inquietanti dettagli:

  • Ad un certo punto l’aspira-sbava (insomma, quel tubo che armeggia sempre l’aiuto-dentista) ha iniziato a colorarsi misteriosamente di rosso. “Non preoccuparti, Daniele, hai le gengive un po’ fragili.” Un po’ fragili ‘sta minchia, ho perso metà delle piastrine.
  • Mentre me ne stavo lì con la bocca aperta, sentivo il dentista che diceva, allegro e contento: “Ottavo sx 1° grado…Ottavo dx 1° grado…”. Morale della storia, mi hanno sgamato 4 carie, tutte in fondo per fortuna. Che culo direi, e se che mi lavo i denti mattina e sera.
  • Da piccolo mi ricordo che il tutto finiva con l’applicazione momentanea di una maschera dentale ripiena di una salsa al fluoro. Era di tanti colori e gusti diversi:”Daniele, vuoi il gusto menta, il gusto puffo, il gusto fragola o il nuovo gustommmerda?” “Il gustommmerda mi pare il più indicato, grazie.” Ieri invece, cosa mi hanno fatto? Mi hanno spruzzato una schifezza al fluoro (ma al gusto d’arancia) direttamente sui denti, distruggendo la magia e i miei sogni di bambino.

2) A prendere il treno, io e Samanza ci siamo divertiti una cifra a dare nuovi nomi ai paesi sulla tratta tra Verona Porta Nuova e Padova. Ora Altavilla Tavernelle si chiama Tantamona Tavernelle e San Martino Buonalbergo Tantafrittola Buonalbergo. Come siamo fini, come siamo da rinchiudere.

3) Stanotte ho fatto sogni uno più demente dell’altro. Dico solo che in uno di questi il lago di Garda era un’immensa distesa di cioccolato denso tipo Ciobar e che uno tsunami di cioccolato aveva addirittura lambito casa mia. Il problema è che tale brodaglia color merda aveva appesantito oltremodo con le sue particelle cioccolatose il tetto della mia abitazione. Rischiavo di venire travolto da un crollo strutturale e di finire in un vortice choconesquikkoso.

4) Una demente è appena entrata qui al Laif canticchiando “Puffi qua Puffi là”. Le asporterei l’utero.

5) Sono reduce da Economia della Comunicazione, ho male cane alla testa e non vedo l’ora di gettarmi nel letto.

Annunci
21 commenti leave one →
  1. dottorG permalink
    marzo 6, 2007 2:38 pm

    “ho sempre adorato andare dal dentista”: mi pare chiaro che non stai bene… 😀

  2. Ybc permalink
    marzo 6, 2007 2:51 pm

    C’è anche chi è messo peggio di te (Puffi qua e puffi là a parte): pensa alla sottoscritta che da giovedì scorso è in crisi personal-professionale e non sa tutt’ora che pesci pigliare…PS: complimenti per la nuova toponomastica!

  3. giuy permalink
    marzo 6, 2007 2:54 pm

    l’unico che si lamenta del lago di GardaCiobar e fugge allo tsunami di cioccolata invece di accogliere l’ondata a bocca aperta!

  4. Lario3 permalink
    marzo 6, 2007 5:04 pm

    Fa tanta pena pure a me 😀CIAO!!!

  5. Sw4n permalink
    marzo 6, 2007 6:42 pm

    Abbiamo in comune il problema delle gengive fragili. Son cose… 🙂

  6. Ghebuz permalink
    marzo 7, 2007 10:45 am

    @DottorG: per un ipocondriaco andare da un medico (o da una dottoressa) è sempre fonte di diletto!@Ybc: oddio, non sapevo della tua crisi personal-professionale…mi dovrai tenere aggiornato sugli ultimi accadimenti della tua esistenza!O_oCmq ne sentim!@Giuy: non è piacevole morire di diabete fulminante :-p Cmq come sogno era moderatamente piacevole!@Lario3: a tutti fa pena!@Sw4n: grazie per la visita al mio blog, ora ti linko!E’ un problemone che accomuna tutta l’umanità, un po’ come le emorroidi (io no, tu non so, ma mi auguro di no).

  7. Uriel permalink
    marzo 7, 2007 12:52 pm

    Tu non hai solo capito Lacan. Tu SEI Lacan.Uriel

  8. L'Anonimo permalink
    marzo 7, 2007 2:40 pm

    Sì, ci hai visto giusto. Ora vai a riposare.Ciao 🙂L’Anonimo

  9. Ghebuz permalink
    marzo 7, 2007 3:18 pm

    @Uriel: ma cosa avrei di così Lacanoso???O_OUrge una spiegazione dei miei bruttissimi scritti!@L’anonimo: è quello che dovrei andare a fare (invece di perdere tempo qui al Laif!)

  10. Nanni Pirlètta permalink
    marzo 7, 2007 3:28 pm

    Ma nùù… Memole era carina! Ti ho linkato anche io!

  11. Saretta permalink
    marzo 7, 2007 3:58 pm

    Lasciando stare i palesi errori di ortografia dialettale dell’altro post, vedo che anche l’italiano ti dà dei problemi. “Armeggiare” è intransitivo, si dice “l’aggeggio CON CUI armeggia l’assistente”, non “CHE armeggia”. Mmmm, che grezzume!

  12. Uriel permalink
    marzo 7, 2007 4:45 pm

    @Gheba: sei Lacanoso perche’ sembri scrivere con il subconscio umano collegato direttamente alle dita, subconscio come lo immaginava lacan, si intende.Uriel

  13. Lario3 permalink
    marzo 7, 2007 4:46 pm

    Già… e non ne so il perchè 😀CIAO!!!

  14. MonicaGellerB permalink
    marzo 7, 2007 4:56 pm

    Pure io ho sempre adorato andare dal dentista, credevo di essere l’unica al mondo..da piccola invece di rompere a mia madre per andare nei negozi di giocattoli, dicevo “mamma, mi porti dal dentista?”, e come mi piaceva quando mi faceva vedere come ci si lavano i denti, con lo spazzolino e la dentiera enormi…Ps. Perdonami, ma quando sono a Milano il giro dei blog mi è quasi impossibile, è già tanto se mi ricordo di averne uno. Mi rifarò in questi pochi giorni toscani.

  15. netstar permalink
    marzo 7, 2007 6:29 pm

    Dal mio dentista c’è un’assassina che fa la pulizia dentale, la odio con tutto me stesso! 😀

  16. Lara permalink
    marzo 7, 2007 10:40 pm

    Anche a me capita spesso di canticchiare canzoni di cartoni animati quando sono in giro, ma prima di leggere questo post non ci avevo mai fatto caso…Bè, se vi fate rinchiudere fammi sapere che vengo a farvi compagnia.

  17. Stefano Gallagher permalink
    marzo 7, 2007 11:43 pm

    L’omino nero di msn è sicuramente un segnale dell’apocalisse, di quelli che avevano predetto i testimoni di geova!Comunque sempre meglio il tuo dentista del mio, che mentre ti tiene le mani in bocca e ti inverte l’ordine dei denti, ti riempie di domande. O in alternativa ti alita caffé in faccia. Yeah.

  18. Ghebuz permalink
    marzo 8, 2007 9:51 am

    @Nanni Pirlètta: thanks! Ma vuoi mettere con la magia di Rayearth???Aaaah…sbav!@Saretta: bla bla bla, scusami se sono un trentino civilizzato, scusami se non riesco ad esprimermi in maniera ottimale con il dialetto. Per quel che riguarda il mio errore con la lingua italiana, non mi pronuncio. Bah, queste radical-snob. 😛@Uriel: aaah, ora si spiegano veramente tante cose. Dovrei rinchiudermi forse. O_o Tu che ne dici?@MonicaGellerB: nessun problema, per questa volta posso anche perdonarti!Tutto bene nel magico mondo delle veline e delle p.r.? 😛Ps: finalmente un’altra persona con le mie stesse turbe psichiche!@Netstar: ma povera donnina, magari ha solo la mano pesante!@Lara: grazie per la visita al blog, ti linko subito!Ok, ti farò sapere quando mi farò rinchiudere!@StefanoGallagher: positivo dai! Se poi pensi che lunedì scorso quel pirla mi ha spruzzato il fluoro giù per il collo, non so quale dei due sia il peggiore!@Lario3: una tragedia italiana!

  19. sam permalink
    marzo 9, 2007 12:32 pm

    1. Divieto assoluto di usare ancora quel soprannome! 2. Ma daiiii….la storia dei nomi era privata…. 🙂3. E se quella ke cantava i Puffi fosse stata la tua donna ideale? certo ora ke ha letto quello ke hai scritto…ciao!!!!4. beh…sarò ripetitiva ma…cambia foto! Mi fa quasi paura, per me è davvero un bambino sdentato!!!!!

  20. sam permalink
    marzo 9, 2007 12:33 pm

    Ah dimenticavo…tutto il mio appoggio per sara! 🙂

  21. Ghebuz permalink
    marzo 10, 2007 10:09 am

    @Sam: l’appoggio a Sara ti costerà parecchio.1)Samanza è stupendo!2)Erano così geniali che non potevo non rivelarli al mondo.3)Och, era una sfigata all’ennesima potenza.4)E’ Kelis, non un messaggio di denuncia sociale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: