Skip to content

COSE BELLE DAL MONDO

luglio 22, 2007

Appunti sparsi sugli ultimi giorni…

A)Sull’allegro giornale locale ho letto una notizia che mi ha fatto particolarmente ridere. Oltre ad occuparsi dei soliti argomenti, come trattori rovesciati, pro-loco in crisi ed inutili iniziative di qualche inutile assessore di qualche inutile paese della Val di Non, nella cronaca della Vallagarina una novità.
Un distinto signore di quarant’anni è stato beccato più volte, completamente nudo, all’interno di diverse stalle, intento ad esibirsi davanti ai cavalli. Ma che forma di feticismo è questa?O_o
Capisco i foot-fetish, gli otaku giapponesi che chiedono alle prostitute di vestirsi da Sailor Moon o da Cutie Honey Flash, o anche i fan del pissing a questo punto. Ma i cavalli proprio no…Tralasciando per un attimo il mio disprezzo verso quegli animali, non voglio immaginare cosa abbiano pensato tali cavalli davanti a questa visuale. Una mia amica suppone:”Por om…”, io direi invece:”Oh no, un altro stupido emule di Cicciolina…”
B)Con il graaaande caldo di questi giorni (e quei coglioni di Studio Aperto che ci marciano sopra) dalle mie parti c’è stato un esubero incredibile di crocs. Odio quelle scarpe ridicole dai colori più improponibili, auguro un fungo a tutti quelli che le portano. Voi non le portate mica, vero?:-D
C)L’altro giorno per un attimo ho temuto di soffrire di vitiligine, quando mi sono ritrovato una macchia bianca vicino al pollice, misteriosamente comparsa dopo che mi sono pulito i denti. La mia ipocondria è schizzata alla stelle, presagendo il peggio. Era una macchia di dentifricio.
D)Ma la persona che canta dei Tokio Hotel è un maschio o una femmina?O_O
E)Per sbaglio mi sono visto due puntate di MTV One Day. “Scopri i modi di vivere e il lifestyle di ragazzi di altre città d’Italia…” Una cagata pazzesca, la sagra della tamarraggine e del tirarsela.
Annunci
26 commenti leave one →
  1. signor ponza permalink
    luglio 22, 2007 9:17 am

    Ieri ho visto l’unica situazione in cui ritengo tollerabile portare le crocs. In ospedale. Punto e stop. Per il resto dovrebbero bandirle.

  2. Tommy permalink
    luglio 22, 2007 9:42 am

    Aspetta… i crocs sono quegli orribili zoccoli da ospedale color fastidio che si vedono in giro indosso alle persone più improponibili (bambini e donne che temono la menopausa imminente)?Che schifo. Non ho altre parole: che schifo.

  3. Stefano Gallagher permalink
    luglio 22, 2007 10:12 am

    Qui in riviera è un fiorire di crocs dai colori orrendi a ogni angolo di strada. Piuttosto che mettermene un paio cammino a piedi nudi sull’asfalto di mezzogiorno.Io e una mia amica ci siamo interrogati per giorni sul sesso del cantante dei Tokio Hotel: incredibilmente è un maschio! Cromosomi XY! E’ anche il fratello gemello di quello col cappellino. In un’intervista gli hanno chiesto, molto semplicemente: “Sei gay?”. E lui: “No, il look è una cosa, l’identità sessuale un’altra. Tra l’altro io e mio fratello abbiamo dato il primo bacio alla stessa ragazza”. Yu-uh

  4. Nehellenia permalink
    luglio 22, 2007 11:35 am

    muahahahahahahahahahahahaha!ma che sfigato sei?!:D guarda che una volta uno è morto per una macchia di ddentifricio!:D voglio un post-it per questo!nemmeno io posso vedere le/i (maschile o femminile a seconda di chi le porta?o se ci rifersisce loro come le più brutte scarpe del secolo o i più orridi sandali della storia…?) crocs!quando me ne vado in giro con i tacchi a spillo ho sempre l’impressione che il crocs-popolo mi guardi male pensando:“Noi camminiamo agevolmente anche sui bolognini!Chi te lo fa fare di stare scomoda su quei trampoli?!!” La mia risposta mentale: “Il buon gusto”A presto Gheba!ciaociao!

  5. Lario3 permalink
    luglio 22, 2007 12:44 pm

    Quella cosa di MTV l’ho vista pure io per sbaglio… parlavano di Bologna e c’erano degli studenti che spendevano, per un pranzo, 30 Euro di tortellini (alla faccia della vera vita dello studente)… ti assicuro che si va solo a discount 😀Grazie per il commento, CIAO!!!

  6. Uriel permalink
    luglio 22, 2007 7:55 pm

    Non hai ancora visto l’estremo del concetto: le crocs con il tacco a spillo.Giuro.Visto in stazione a milano venerdi’.Uriel

  7. gianl permalink
    luglio 23, 2007 1:45 am

    Quella che canta nei Tokio Hotel dice di essere un maschio…io non ci credo.Ma quando fanno quella roba su MTV? Io non riesco a beccarla mai!

  8. pinkaholic permalink
    luglio 23, 2007 8:17 am

    l’uomo nudo davanti ai cavalli sarà mica stato harry potter? pare che quell’attore, daniel qualcosa, a teatro faccia la parte di un perverso che si eccita galoppando nudo quei poveri animali.

  9. netstar permalink
    luglio 23, 2007 10:01 am

    quelle “scarpe” fanno vomitare, davvero.

  10. grig-io il blogorroico permalink
    luglio 23, 2007 11:52 am

    A) ma no! era solo lo spettacolo teatrale di Daniel Radcliffe/HArry Potter!B) <>quelle cose lì<> le vedo bene solo senza buchi e ai piedi di Topolino

  11. Ghebuz permalink
    luglio 23, 2007 12:07 pm

    @Signor Ponza: ecco, esatto, la penso nella stessa maniera. Invece no, ora ste crocs del cazzo sono diventate anche le scarpe ufficiali della divisa di un baretto minchioso dove vado di tanto in tanto O_o@Tommy: esatto, quelle schifezze color giallo canarino trans-genico/-sessuale o fucsia!Barea!@StefanoGallagher:non è tanto divertente camminare a piedi nudi sull’asfalto a quell’ora O_oQuindi quell’essere è un maschio…mumble mumble, come temevo, spero solo di non beccare un suo emule per le vie di Padova o del mio paesello (meno probabile) altrimenti chiamo la protezione animali. Tra l’altro musicalmente mi fanno pure cagare.@Nehellenia: guarda che mi sono preso uno spavento allucinante!Ah, è vero che tu preferisci le scarpe con i tacchi…ricordo ancora la laurea di Sara, quando ti sei presentata con quella mini inguinale, i taccazzi e i calzini con su i cuoricini…gna-ah-ah!Ne vedem presto spero!@Lario3: ma quelli sono ggiovani in, noi siamo terribilmente out, hai capito la differenza?:-D@Uriel: altro che foot-fetish quindi!Non voglio immaginare quali contorte fantasie sessuali stiano nascendo attorno a quelle scarpe di merda!@Gianl: nemmeno io ci credo!Cmq solitamente verso le 2-2.30, ma è la roba più fastidiosa e falsa del mondo. Le puntate padovane erano inguardabili, con questi due coglioni antipatici a mille che non facevano un cazzo tutto il giorno (se non distribuire volantini per feste del cazzo), intenti a compiacersi delle loro fantastiche magliette tamarre. Spero affoghino in qualche fontanella in prato della Valle.@Pinkaholic: grazie per il commento!Sei una fan del rosa per caso?:-DCmq per un attimo ho temuto anch’io si trattasse di Daniel, ultimamente ha preso una strana piega O_o@Netstar: dovrebbero metterle all’indice, subito. Un momento che mando un SMS alle mie amiche Bonino e Prestigiacomo e vedrai…@Grig-io: A)Non pensavo facessero questo spettacolo dalle mie parti!B)Sul serio, solo ai piedi di Topolino, e magari mentre prende Minnie e quei coglioni di Tip e Tap a calci in culo.

  12. pinkaholic permalink
    luglio 23, 2007 12:46 pm

    @ghebuz: no, guarda, il nick l’ho scelto così… 🙂

  13. Giuy permalink
    luglio 23, 2007 1:23 pm

    Io non porto le crocs. Cosa vinco? 🙂

  14. NanniPirlètta permalink
    luglio 23, 2007 3:47 pm

    Io le ho di tutti i colori.

  15. Ghebuz permalink
    luglio 23, 2007 3:49 pm

    @Pinkaholic:aaah, per un attimo ho temuto il peggio 😀@Giuy: bene, stai guadagnando punti. Per il momento vinci il mio riconoscimento perenne, poi chissà, magari ti darò un buono mensa.@Nannì:aaah, male malissimo!Così facendo perdi moltissimi punti sulla mia Gheba-scala 😀

  16. dr.gonzo permalink
    luglio 23, 2007 6:49 pm

    Aspettate un momento. chi acrive (io) è stato il primo a comperare un paio di crocs (o tra i primi visto che lo scontrino porta la data di agosto 2006)(magari a milano c’erano già, ma certo non erano di moda nelle città di provincia). Le ho comprate in un negozio di articoli da montagna, perchè sono leggerissime e avrei dovuto portarle sul Monviso. Poi un fungo sul piede già lo avevo,e avrei potuto anche sfruttarle in ospedale (cosa che non ho mai avuto il coraggio di fare). Eppoi sono marroni (c’erano solo quelle). Con questo non voglio trovare una giustificazione al mio acquisto, visto che non c’è, giacchè le ho pagate 45 euro. dio mi punisca.

  17. Anonymous permalink
    luglio 23, 2007 6:49 pm

    “acrive” sta per “scrive”.

  18. AmosGitai permalink
    luglio 24, 2007 1:54 am

    Veramente le Crocs sono state VIETATE in ospedale perché danneggiavano i macchinari ospedalieri perché causa di elettricità statica!<>< HREF="http://amosgitai.blogspot.com" REL="nofollow">Il mio blog sul cinema e viaggi: sei invitato!<><>

  19. MonicaGellerB permalink
    luglio 24, 2007 7:20 am

    Credo di aver visto qualche minuto di Mtv One Day, l’altro giorno. Un ragazzo che si incontrava con i suoi amici allo “scanna”, il loro ritrovo, una cantina di un suo amico, in poche parole.L’ho odiato con tutto il cuore, presente quei tipi che si credono fighi anche in punto di morte?

  20. Deception Point permalink
    luglio 24, 2007 7:29 am

    Punto A): le cronache locali a volte sono davvero ridicole. Pur di scrivere qualcosa, trasformano in scoop anche la vecchina che si schiaccia un dito nella porta;Punto B): i crocs sono una roba orenda e antiestetica. Ma neanche all’ospedale proprio…Punto C): cos’è la vitiligine?! Paura..Punto D): il cantante dei Tokyo Hotel è una CULA. Punto.Punto E): Di “One Day” avevo giusto visto la puntata girata a Bologna.. Guarda caso il protagonista era uno studente che faceva il modello a tempo perso. Gente normale proprio..

  21. Uriel permalink
    luglio 24, 2007 7:57 am

    —-Non voglio immaginare quali contorte fantasie sessuali stiano nascendo attorno a quelle scarpe di merda!—-Svetlana lo sa. E se non lo sa, chiede a sua madre. 🙂Uriel

  22. Ghebuz permalink
    luglio 24, 2007 9:08 am

    @Dr.Gonzo: oddio è vero, ne parlava giusto Erica 2 settimane fa, visto che Anto vuole comprarsene un paio e sta sfraccanando la minchia a chiunque celebrando la bellezza di queste fantastiche scarpe. Beh, potresti usarle in ospedale!Forse gli altri tirocinanti potrebbero aggredirti!Ne vedem tra pochi giorni!@AmosGitai: apperò!Fanno anche del male allora!Grazie per la visita 😀@MonicaGellerB: scanna????Ma che tristezza infinita è!Si, purtroppo ho presente quel genere di persone, i tipi di Mtv One Day Padova erano così. “Cioè, insomma, noi non distribuiamo mai i volantini vicino all’università…perchè girano vestiti come i loro nonni, mentre noi portiamo un certo tipo di maglia O_O” Ma vai a cagare! Oppure “Per un ragazzo di Padova sono in le Converse, mentre una ragazza deve assolutamente portare le ballerine…”Il sol pensare che sti coglioni siano stati inquadrati in un bar dove vado ogni tanto, mi fa star male. La prossima volta mi presenterò lì con del cif e mi metterò a pulire tutte le sedie, nella speranza di non rimanere contaminato dalle loro particelle.@Deception Point: A)Hai ragione, una volta dedicarono una pagina intera per parlare di uno stupido abete che doveva essere abbattuto. Ma che me ne frega a me?Quasi peggio di Studio Aperto.B)Hai ragione (again)C)E’ una simpatica malattia che si presenta con delle macchie chiare sulla pelle…Michael Jackson dice di soffrire di vitiligine, negando il suo sbiancamento frutto di dubbi e malriusciti interventi di chirurgia estetica.D)Al massimo sarà un bsx!O un eterocurioso!E)Gente di tutti i giorni insomma!Anche in corso con me c’era un pirla che aspirava a diventare modello, ha fatto la comparsa in un film su Casanova (quello della Disney) e vari provini per il GF. Spero di non beccarmelo la prossima stagione.@Uriel: non ci avevo pensato!Mi hai dato una fantastica idea…oh oh (e se magari il primo fidanzatino di Svetlana è un Crocs-fetish che adora masturbarsi su quelle scarpe?)

  23. Uriel permalink
    luglio 24, 2007 9:39 am

    Il primo fidanzatino di Svetlana secondo me le frega le crocs e molla svetlana a leggere Heidegger. Poi rivende le crocs ai liceali giapponesi.Uriel

  24. Robin permalink
    luglio 24, 2007 10:10 am

    Ehi, quella dell’uomo nudo è forte. Strano che non sia finita su Studio Aperto, che hanno il radar per cazzate come questa.Comunque quella di Cicciolina è una leggenda metropolitana in realtà, sai?See ya!

  25. dottorG permalink
    luglio 24, 2007 10:16 am

    una volta ho vomitato il testa a un cavallo. e il cavallo era a due metri di distanza da me.

  26. Ghebuz permalink
    luglio 24, 2007 10:20 am

    @Uriel: esatto!I giapponesi potrebbero sicuramente apprezzare!E intanto Svetlana non si accorgerebbe di niente, presa da Heidegger!@Robin: per un attimo ho temuto, ma in compenso in tempi passati della mia regione hanno mostrato un servizio molto intelligente su una cameriera di un inutile paese dell’Alto Adige, rimasta incinta. L’unico problema è che ha dovuto far fare l’esame di paternità a ben 13 omini, compresa metà squadra da calcio del posto.Cmq so che la roba di Cicciolina è una leggenda metropolitana 😀@DottorG:oh salve!Minchia che getto!E che bella immagine 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: