Skip to content

NOSTALGIA

agosto 8, 2007
Attenzione: post assolutamente malinconico, scritto in un momento di tristezza e pensando all’inesorabile scorrere del tempo. O tempora, o mores! [Non c’entra un cazzo ma mi è venuto in mente adesso]
Gheba, ormai entrato in una pseudo-sorta di età adulta, rimpiange i seguenti momenti del suo passato:

– La lotta intestina tra gioventù naghese e gioventù torbolana, che si concretizzava in pseudo-risse sugli autobus, in occasione delle feste paesane o nell’aftermath del fantastico derby di calcio tra i due paesi. Aaah!E come dimenticare i fantastici slogan che incitavano all’odio razziale verso gli abitanti dell’altro paese?Mi ricordo ancora “Torbolano pescatore / Ti schiacceremo con il trattore”. Quanta finezza.
– La letterina di una misteriosa “Anonima3” trovata nel mio zaino una settimana dopo San Valentino 1996, insieme ad una piramide di Ferrero Rocher. “Noi due formiamo un cuore d’amore…blah blah. Firmato Anomima3. PS. Non sono la VaXXXX” recitava il messaggio, scritto con tante lettere incollate su uno squallido foglio bianco, come se si trattasse di una minaccia di morte. Forse lo era.
– Le levatacce all’alba in 1a,2a e 3a media. Uscivo di casa alle ore 6.50 per arrivare alla fermata dell’autobus alle 6.52, giusto in tempo per perlustrare tutte le cabine telefoniche alla ricerca di schede per la mia inutile collezione. Alcuni miei coetanei rubavano anche dei giornaletti porno, ancora incartati fuori dall’edicola, e poi li esibivano allegramente sull’autobus, ricordo ancora un fotoromanzo hard con il protagonista che ficcava una banana nella bagiogia di una dissoluta donnina, con lei che recitava:”Mmh, anche con una banana godo come una vacca”. Aaah. Dalla 2a superiore in poi iniziai ad uscire di casa alle 7.27, con partenza dell’autobus alle 7.28: chissà perchè, molto spesso lo perdevo.
– I pomeriggi passati a scuola alle superiori, per le seguenti attività: lezioni di matematica per i più incapaci, lezioni di latino supplementari per l’intera classe [vista l’incapacità generale], corso di teatro, minchiate varie ed eventuali. E come dimenticare la rosticceria vicino al liceo?Che merda di cibo.
– Alcune mie compagne di classe che purtroppo ho perso di vista. Proprio l’altro giorno mi è venuta in mente una di loro, che un bel giorno mi attaccò sul diario la foto di una vagina gigante con frasi come “Gheba Maniaco!Gheba Perverso!” e che un bel giorno, in 2a superiore, durante l’ora di matematica si girò verso di me e mi disse:”Ieri il XXX [il suo tipo] voleva trombarmi.” Io:”Ah” [della serie: e quindi?] Lei:”Però ho le mestruazioni e non avevo voglia di dargli la figa.” Io:”Ah” [tra l’altro la prof. mi stava fissando]. Lei:”Quindi gli ho dato il culo!” Segue mia risata convulsa e insulto dalla prof. di matematica.
– I festini alcolici nel periodo 2a media-1a superiore, quando ancora giravo con i coetanei del mio paese. Ho il ricordo agghiacciante di una stradina lastricata di vomito dietro il centro giovani del mio paese [gestito dal comune, l’oratorio non è mai esistito].

[SEGUE…]
Annunci
16 commenti leave one →
  1. Giuy permalink
    agosto 10, 2007 4:48 pm

    I festini alcolici delle medie di nascosto dai miei sono un mio trauna e non c’è mai stata una volta che mio padre non mi abbia sgammata…al mio ritorno a casa volavano ceffoni a raffica di cui conservo ancora il dolore 🙂Le tue compagne di scuola non ci han messo molto a capire la tua vera natura…chissà da cosa l’avran capito 😀I fumetti porno sono stata la cosa più bella che ricordo dei primi tre anni di superiori. Si dia il caso che siccome a scuola ero una tipa tranquilla (dormivo ad occhi aperti puntati sul prof), mi mettevano in mezzo ai ragazzi in fondo alla classe in modo da separarli e limitare il casino che facevano. Ecco l’unica cosa che trovavo interessante di questi simpaticissimi esseri, erano i loro fumetti e libricini vari 🙂

  2. signor ponza permalink
    agosto 10, 2007 10:02 pm

    Io in particolare ricordo (e rimpiango di aver perso di vista) le tette di alcune mie compagne di classe. E che classe.

  3. Petit Gaià permalink
    agosto 11, 2007 12:44 pm

    Gheba…. 😦 ma che malinconia tristissima proprio!:( ti manca la famiglia si vede! 🙂

  4. Stefano Gallagher permalink
    agosto 11, 2007 12:46 pm

    Da me alle medie girava tranquillamente l’hashish nei bagni, però noi eravamo una classe casta e la cosa più alcolica che ci capitasse era la birra quando andavamo a mangiare la pizza.In seconda superiore comunque una mia compagna ha fatto una scena simile alla tua. La tizia, arriva camminando a gambe larghe, un po’ strascicando il passo.Io: Ciao Robi, tutto bene?Robi: Eh guarda, veramente ho un po’ male….Io: Si, ho notato. Ma è successo qualcosa?Robi: Eh si. Ieri [NomeDelFidanzato] me l’ha messo in culo.Io: Ah.Che gioia.

  5. Ghebuz permalink
    agosto 13, 2007 11:20 am

    @Giuy: ma anche i festini alcolici delle superiori (anche se allora al massimo il mio alcolismo si limitava al Baileys e alla Vodka)…una volta, in gita a Firenze, non so per quale motivo mi sporcai i calzini con della vodka alla menta O_oI fumetti porno!Oooh!Già mi davano del maniaco perchè mi leggevo i manga…@Signor Ponza: eeeh, è veramente brutto perdersi di vista 😀@Petit Gaià: come mai hai abbandonato il tuo nick?:-D In effetti, sono vittima di turbamenti malinconici…la famiglia mi manca…ma a ottobre sarà tutta un’altra vita!@Stefano Gallagher: apperò l’hashish nei bagni!Nella nostra scuola media no, ma in un’altra sì, visto che i Carabinieri erano sempre lì fuori! In compenso, l’anno scorso, la scuola media che frequentavo si è fatta notare per il tasso record di bocciati (il più alto di tutta la provincia di Trento se non d’Italia, robe del 13%) e per la sospensione di quasi tutti i maschi di una classe, colpevoli di aver filmato le loro compagne mentre si cambiavano in palestra.La tua amica è di una finezza sconcertante…un po’ come la mia 😀

  6. Lario3 permalink
    agosto 13, 2007 1:25 pm

    Ah-ah-ah… scusa tanto allora 😀CIAO!!!

  7. alicesu permalink
    agosto 13, 2007 4:55 pm

    carina la letterina anonima.Splendida la tua compagna di classe del culo.

  8. Tommy permalink
    agosto 15, 2007 2:16 pm

    Beh, cavolo, per una confezione di Ferrero Rocher va bene anche farsi “corrompere”! Ma poi la tipa è rimasta anonima a vita?

  9. Lario3 permalink
    agosto 15, 2007 3:54 pm

    già… 😀Buon Ferragosto anche a te 😀CIAO!!!

  10. Deception Point permalink
    agosto 17, 2007 11:24 am

    Io ho intenzionalmente rimosso la 1a e la 2a superiore: due anni scolastici veramente di merda!Comunque anche a me piace farmi prendere ogni tanto dalla nostalgia.. soprattutto guardando le foto del tempo che fu…

  11. amicobromo permalink
    agosto 18, 2007 7:32 am

    Ciao gheba!Scusa se ti scrivo sempre qui (palesemente “out of topic”).. ma non trovo la tua e-mail!! Per favore scrivimi a sirocco.francesco@amicobromo.com che ho da dirti na roba interessante! ciao!!!

  12. Stefano Gallagher permalink
    agosto 19, 2007 11:33 am

    Ah che belle medie! Quando avevo appena aperto il blog su msn c’era una tizia di Trento che mi martoriava di commenti sul blog e mi ricordo il suo spaces viola e sbarluscente che era composto unicamente da foto della sua classe delle medie…mi pare che la scuola si chiamasse Chiesa, o qualcosa di simile..

  13. Divara permalink
    agosto 19, 2007 2:43 pm

    Non è che tra tutti questi ricordi per caso ti viene in mente anche un bell’appartamentino carino che una tua lontana prozia affitta a prezzi stracciati a Trento?No, eh?Vado a buttarmi nell’Adige. Con permesso…

  14. Ghebuz permalink
    agosto 19, 2007 3:28 pm

    @Lario3: sei perdonato 😀@Alicesu: grazie per la visita al blog!Corro subito a visitare il tuo 😀@Tommy: poi la tipa l’ho sgamata, diciamo qualche giorno dopo!E ci sono anche pseudo-stato assieme (ma lei stava anche con un napoletano e poi con un cileno, quindi la cosa non vale tanto).@Lario3: buon Ferragosto!@Deception Point: anch’io dovrei rimuovere interi anni allora, però è bellaz ogni tanto lasciarsi cullare da questi ricordi deviati!@Amicobromo: ti ho appena mandato una mail 😀@StefanoGallagher: OMG!Guarda che le scuole medie che frequentavo si chiamano Damiano Chiesa…forse si tratta delle stesse scuole medie O_o@Divara: ehm, come dire, ma non ho grandi agganci in quel di Trento 😀Cercherò in giro, presso amici!

  15. Niccolo' permalink
    agosto 19, 2007 9:07 pm

    I porni, spettacolo. Ora, col fatto che te ne scarichi a squizzilliardi da eMule, hanno perso un po’ di quel fascino romantico di un tempo.Ai miei tempi per gli sballi alcolici a basso prezzo andava molto la birra DuDemon, chissa’ se l’uso e’ perdurato nel tempo…

  16. Sara permalink
    agosto 26, 2007 3:02 pm

    Mi associo all’analisi di PG: la cura per tutto ciò è il ritorno alla sana vita familiare patavina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: