Skip to content

UN BOCCONCINO AVVELENATO…

settembre 7, 2007

Gheba intende eliminare fisicamente i seguenti cani:

A)Una specie di bassotto nero che abita vicino alla casa di un mio amico. Tutte le volte che ci passo davanti quel maledetto toporagno continua ad abbaiarmi e a ringhiarmi, nonostante non mi arrivi nemmeno alle ginocchia.
B)Un bastardo di merda, brutto, vecchio, sporco, con il pelo di cinquantamila colori diversi e puzzolente in maniera indicibile: il guardiano di un capannone vicino a dove lavoro. Tutte le mattine, mentre scendo in garage con Minchiuz o con Lola, quel coglione di un cane mi si para davanti. O mi insegue. O si getta sotto le ruote della macchina o dello scooter, abbaiando cose sconnesse. E intanto il padrone cosa fa? Se ne sta lì, tranquillo e felice, a svolgere il suo stupido lavoro (che poi tra l’altro, non ho mai capito cosa succede in quel capannone, secondo me smerciano reni umani).
C)Il cane della carta igienica (non so la razza), che una bella sera di dicembre di tanti anni fa mi morsicò al ginocchio mentre, insieme ad un mio amico, vendevo i biglietti per la lotteria della Befana del mio paese. Aaah.
[scherzo, non farei mai del male agli animali…ehm…non a tutti]
Cazzate a parte, la mia vita in questi giorni è turbata da una domanda esistenziale: che fine hanno fatto i miei padroni di casa in quel di Padova?Solitamente si fanno sentire verso il terzo/quarto giorno del mese, con simpaticissimi sms grazie ai quali veniamo avvertiti di quanti euro siamo salassati…e invece, ancora niente.
Boh. Citando un simpatico racconto di Ammaniti, secondo me sono stati aggrediti in spiaggia, lui è stato ucciso con un ombrellone conficcato in volto, mentre lei è stata stuprata da una gang di tossicodipendenti e poi seppellita viva a testa in giù nella sabbia.
Cazzate a parte, questa è l’ipse-dixit della settimana:
SE FUS NA DONA, ME SA CHE SARIA EN PEL TROIETTA.
Annunci
10 commenti leave one →
  1. MonicaGellerB permalink
    settembre 8, 2007 8:15 am

    Io ancora non ho deciso se i bassotti mi piacciono o meno. Quelli col pelo corto, il muso appuntito…sarà che quello di una mia amica una sera mi mangiò praticamente tutto quello che avevo addosso, capelli compresi.Il cane della carta igienica è bellissimo, non si discute.

  2. Lario3 permalink
    settembre 8, 2007 10:09 am

    Di sicuro, Spadolini a Topolino, ha tolto le orecchie 😀CIAO!!!

  3. gianl permalink
    settembre 8, 2007 11:51 am

    AH…il cane. Il più grande amico dell’uomo. Rompiballe come tutti gli amici, quindi…

  4. Ghebuz permalink
    settembre 8, 2007 1:03 pm

    @MonicaGellerB: che simpatico il cane della tua amica!Ma lei non ha fatto niente per impedire una tale strage?Secondo me è sadica!Ma che razza è il cane della carta igienica?@Lario3: e Topolino a Spadolini!@Gianl: il migliore amico dell’uomo è il gatto, o almeno i miei gatti 😀

  5. Giuy permalink
    settembre 8, 2007 4:10 pm

    caspita quanto sei saggio sta settimana 🙂

  6. netstar permalink
    settembre 10, 2007 9:34 am

    i bassotti li odio!

  7. Uriel permalink
    settembre 10, 2007 1:35 pm

    Elimina i padroni. Non riuscirai mai a fare del male ad un cane con le tue mani. Te lo dico per esperienza: quando ho pestato i due punkabbestia sotto casa mia, non sono riuscito a sfiorare i loro cani, eppure erano i cani (e non i punkabbestia) ad aver mandato in ospedale la mia compagna coi morsi.E poi devo dire una cosa: pestare due punkabbestia da’ una certa soddisfazione. Pestare un cane no.Uriel

  8. Ghebuz permalink
    settembre 10, 2007 7:23 pm

    @Giuy: ah guarda, quante belle perle di saggezza gettate al vento!@Netstar: non sei il solo, bisogna eliminarli!@Uriel: oh, a Padova di punkabbestia ce ne sono pochi in giro e tutti quanto bivaccano allegramente in piazza con i loro simpaticissimi cani.

  9. sam permalink
    settembre 11, 2007 8:02 am

    Ma…ecco perchè mi hai chiesto di quella frase!! In che contesto è venuta fuori????

  10. Ghebuz permalink
    settembre 11, 2007 8:28 am

    @Sam: eh, non posso dirtelo qui sul blog…cmq la frase non è mia, per fortuna 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: