Skip to content

GHEBA VS GEOVA #2

novembre 22, 2007

Siparietto num.1, accaduto qualche mese fa.

Suona il campanello, Gheba sbuffa e si dirige verso il citofono, per sentire chi ha intenzione di turbare la sua quiete.

Gheba, scazzato:”Si?”
Donnina, con la voce allegra:”Buongiorno, spero di non disturbarla. La disturbo?”
Cervello di Gheba:”Porca puttana ladra, sì!”
Gheba, dissociato dal cervello:”No…”
Donnina, sempre più allegra:”Vorrei parlare con lei di un fantastico avvenimento che accadrà a giorni!”
Cervello di Gheba:”Cazzo, sono geovi!Gheba, vogliono intortarti con la menata della fine del mondo, despiertate!”
Gheba, in un momento di lucidità:”Testimoni di Geova?”
Donnina, con la vocina allegra, di chi ha scoperto la suprema verità:”Già…”
Cervello di Gheba:”Che due balle…mandali a fanculo…”
Gheba, ipocrita:”Mi dispiace, siamo atei…”
Cervello di Gheba:”Dovevi mandarla a fanculo, la stronza…”
Donnina, un po’ triste, stranamente rassegnata:”Ah, ho capito…scusi per il disturbo allora…”
Gheba:”Di niente, arrivederci…”
Cervello di Gheba:”Sei un pirla.”

Siparietto num. 2, avvenuto a Padova qualche mese fa.

Suona il campanello: visto che non esiste il citofono, Gheba apre la porta dell’appartamento e anche quella del condominio, uscendo sul giroscale e attendendo chissà chi. Si fa avanti uno strano omino.

Omino:”Buongiorno…”
Gheba:”Buongiorno…”
Omino:”…”
Gheba:”…”
Omino:”Le volevo lasciare questi giornalini, sono dei Testimoni di Geova, le interessano?”
Gheba:”No, siamo atei.”
Omino:”Eh, io te li lascio intanto. Mai dire mai!

Gheba rimane interdetto sulla porta, l’omino inizia ad ascendere verso il cielo, avvolto da una luce salvifica.

Siparietto num. 3, avvenuto stamattina.

Suona il campanello. Gheba, che si trova ancora nel letto, si alza e si dirige, nel suo orrido pigiama e a piedi scalzi, verso il citofono, temendo il peggio.

Gheba, stanchissimo:”Siii?”
Donnina, con voce allegra:”Buongiorno, stiamo facendo il giro delle case della via…”
Cervello di Gheba:”zzzzzz”
Gheba:”Ah.”
Donnina, allegra:”Vorrei porle questa domanda: non crede che se l’uomo imparasse ad essere più umile, questo potrebbe diventare un mondo migliore?”
Cervello di Gheba, destatosi improvvisamente a sentire questa cazzata clamorosa:”Oh che balle, ancora lei…”
Gheba:”Testimoni di Geova?”
Donnina, allegra, già me la immagino con un sorriso demente stampato in faccia:”Esatto…”
Cervello di Gheba:”Ta dà!Cacciala, la stronza, gettale l’olio bollente dalla finestra!”
Gheba:”Mi dispiace, ma siamo atei.”
Donnina, menefreghista:”Ah. Ma comunque può rispondermi lo stesso a questa domanda. Non crede che se l’uomo imparasse ad essere più umile, bla bla bla bla bla?”
Cervello di Gheba:”Io preparo il fucile.”
Gheba si dissocia e inizia a balbettare qualcosa.
Donnina:”Ma l’ho svegliata?”
Cervello di Gheba:”Non l’hai ancora capito, imbecille?Gheba, la tipa fa della facile ironia sulla tua condizione psicofisica, scendi da basso e prendila a calci.”
Gheba, ipocrita:”Eeeh, un po’…”
Donnina, impietosita:”Ah, mi scuso allora…Arrivederci…”
Cervello di Gheba:”Si si, Guten Morgen, zò le braghe e fora l’orghen!”
Gheba, lapidario:”Ciao.”

NOTA BUONISTA: Gheba tollera ogni religione o pseudo-tale. Gheba però non tollera la gente che cerca di fare dello squallido proselitismo.
NOTA NON BUONISTA: Ieri, mentre stavo andando dal ferramenta (wow, che posti), ho beccato un camion con davanti una crociazza gigantesca illuminata da dei neon blu e circondata dalla scritta: RADIO MARIA RADIO DI FELICITA’. Volevo appiccare il fuoco a quella merdata.
Annunci
12 commenti leave one →
  1. gianl permalink
    novembre 22, 2007 6:37 pm

    Si si anche io tollero ogni religione o pseudo tale,,,ma i TdG…i TdG…No, quelli mi stanno proprio sui balini!

  2. Lario3 permalink
    novembre 22, 2007 7:40 pm

    Ah-ah-ah… speriamo che il potere dell’UDC ci aiuti tutti 😀CIAO!!!

  3. alicesu permalink
    novembre 22, 2007 10:05 pm

    abbasso il buonismo!

  4. Scuola di ladri permalink
    novembre 22, 2007 11:30 pm

    in effetti i neon blu fan proprio schifo

  5. Giuy permalink
    novembre 24, 2007 5:23 pm

    ma a parte scherzi, non credi che se l’uomo fosse migliore, anche il mondo sarebbe migliore? O_o

  6. dr.gonzo permalink
    novembre 25, 2007 3:06 pm

    uscendo da casa mia, mio cugino è stato intercettato dalle solite vecchie TdG che bazzicano qui attorno; non appena l’ho scoperto sono corso giù alla porta per godermi la scena (tale mio cugino è più ateo di una vongola), ma quando ho sporto fuori la testa dall’uscio, ho dovuto constatare con terrore che mio cugino se ne era già andato, e le vecchie mi sorridevano con aria soddisfatta. sicchè mi hanno intortato per mezz’ora ed io ascoltavo interessato perchè non avevo idea che si potessero pensare delle cagate di così ampia portata. pieno di libelli e libretti sono poi tornato di sopra, e mi sono messo a smadonnare ad alta voce contro le religioni, sfogandomi pure con la tipa che fa le pulizie. dopo due giorni ho scoperto che la suddetta tipa delle pulizie era evangelica e voleva persino portarmi un libro sul creazionismo vs evoluzionismo, perchè lei non sapeva chi aveva ragione e avrebbe desiderato un’opinione in merito. dio ci protegga!

  7. L'Anonimo permalink
    novembre 25, 2007 6:59 pm

    Invece di dire che sei ateo devi dire che sei l’Anticristo. Li spiazzi.Ciao 🙂L’Anonimo

  8. Tommy permalink
    novembre 25, 2007 10:28 pm

    Beh, “Mai dire mai!” è un’ottima risposta, sempre valida. Un po’ come “Francamente me ne infischio”.

  9. Ghebuz permalink
    novembre 26, 2007 8:59 am

    @Gianl: idem…più che altro non tollero il fatto che mi si venga a rompere le balle ad ore improponibili con discorsi inutili!@Lario3: wow, figurati il potere di Mastella!@Alicesu: grazie per la visita!Uniti contro il buonismo!@Scuola di ladri: grazie per la visita!No comment x i neon blu, sono ancora scandalizzato.@Giuy:och, può anche darsi, ma sentirmelo dire da un geovo ha tutto un altro senso.@Dr.Gonzo: che allegro siparietto, io mi sarei impiccato!Ma si tratta di tuo cugino Andros?O_oQuando torni in terra trentina?@L’anonimo: altrimenti potrei rispondere “Mi dispiace, ma sto facendo un rito satanico…”@Tommy: infatti…prima o poi mi circuiranno in qualche modo, già lo so.

  10. Giuy permalink
    novembre 26, 2007 8:30 pm

    Io tollero pure loro…anche se evito di rispondere al citofono in genere, tanto chi suona è un rompic… a prescindere, che sia un amico o un collega o un tdg.

  11. Stefano Gallagher permalink
    novembre 26, 2007 11:15 pm

    Ogni santo giorno mi prometto di rispondere con crudeltà ai tizi di Lotta Comunista e alla stupida domanda “VUOI UN GIORNALE?”, rispondere con un “Assolutamente no” o, peggio: “Piuttosto mi ammazzo”. Invece continuo a dirgli: “No grazie”. Ma grazie di cosa?? Perché i miei mi hanno insegnato l’educazione?! Argh.

  12. Ghebuz permalink
    novembre 27, 2007 1:16 pm

    @Giuy: ma no, al campanello si risponde sempre…magari si tratta di qualcosa di veramente interessante!@Stefano Gallagher: qui a Padova invece abbiamo i marxisti-leninisti, e sono insopportabili. Se rispondi di no, che non ti interessa, ti smenano la minchia chiedendoti il perchè. Li ammazzarei giù tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: