Skip to content

PAPEROPOLI DECADENCE #5

aprile 9, 2008
Riassunto delle puntate precedenti:
Qua è morto. Quo è gay. Qui è un fondamentalista teocon. Paperina si prostituisce per hobby e adora la compagnia dei paperi di colore. Paperino è un maniaco disoccupato e represso. Nonna Papera è una cannibale. Zio Paperone è un capitalista senza scrupoli ed incontinente. Paperoga è un fattone sinistrorso ed è stato rapito dagli alieni.

Location: casa di Paperina. In una graziosa stanzetta tutta quanta colorata di rosa e arredata con dei mobili dello stesso colore, delle giovani paperelle adolescenti stanno amabilmente discorrendo del più e del meno. Ohibò, ma si tratta di Ely, Emy ed Evy!
Emy, guardandosi allo specchio:”Porca di quella puttana, ho una ruga. Cazzo, proprio oggi…Ely, passami quella siringa di Botox…”
Ely, sdraiata sul letto in una mini ascellare:”Poi dammene un po’ anche a me…stasera io e Maruska dobbiamo inscenare uno spettacolo lesbo per quei quattro vecchi bavosi del Club degli Industriali…”
Emy, iniettandosi il Botox sotto l’occhio destro:”Cazzo, è vero…ti mollano una fracca di soldi quelli…e poi, c’è Zio Paperone…quello ormai non c’è più con la testa, è proprio un lurido vecchio libertino…”
Evy, sdraiata per terra, dopo essersi fatta una striscia di coca:”Lascia che te lo dica, Emy…sei proprio una gran cagna, nemmeno io sono andata con lo Zio…”
Ely, iniettandosi a sua volta il Botox, stavolta su una zampa:”Ma taci Evy, il tuo video su Pornotube lo hanno visto tutti…porca l’oca, un bukkake così, non l’ho mai visto…e passami un po’ di coca, stronza…”
Emy, ridacchiando nervosamente:”Siete proprio delle luride fattone…io quella merda non la prenderò mai…prendete le sigarette e intingetele nel Voltaren..vedrete che sballo…altrimenti, andate di là nella stanza di Zia Paperina, c’è il cassetto pieno di antidepressivi…Prozac, Seroxat, Fevarin, Seropram, Citalopram, Seroxat…e anche il Cipralex…cinque/sei compresse da 20mg con un po’ di Tavernello e vedrai!”
Evy, perdendo sangue dal naso:”Ah-ah-ah-ah-ah-ah-aha-ha-ah-ah-ah-ah…” seguono conati di vomito.
Ely:”Gesù, ma che schifo…” raggomitolandosi sul letto, per poi guardare Emy negli occhi:”Pfui, antidepressivi..almeno io non sono mai andata al pronto soccorso a farmi una lavanda gastrica per i troppi Zoloft…”
Emy:”Parla quella che pensava di essere incinta di Paperongo…troia…”
Ely:”Era la zia a pensare una cosa del genere, imbecille…io con Paperongo mi sono solo fermata al sesso orale, bagascia!”
Evy intanto, nell’indifferenza generale, sta vomitando l’anima sul parquet (rosa) della stanza.
Emy:”Allora di chi eri pensavi di essere incinta?Qualcuno c’era…”
Ely:”Di Quo…”
Emy:”Di quella checca sfranta?”
Ely:”Massì, dai, ti ricordi l’anno scorso?Quando gli ho spezzato un po’ di viagra e qualche altra strana droga nel suo Bacardi Cola?Massì, cazzo, alla festa di compleanno di Tiffany, quella lurida troietta…o forse era il compleanno di Habib, boh, ero strafatta…”
Emy:”Minchia, è vero…ah si, che poi Quo si è risvegliato nudo ma con i tacchi a spillo in quel capannone abbandonato fuori città…Era il compleanno di Tiffany, a quello di Habib tu eri in ospedale in coma etilico…”
Ely:”Già, è vero…ah ah aha h….ah, stasera viene anche lui al Club degli Industriali…sai, a Rockerduck piace la carne giovane…e inoltre, paga in anfetamine…”
Evy intanto si riprende…inizia a vagare per la stanza, ballando sulle note di “Piece of Me” di Britney Spears trasmessa in quel momento alla radio. Fa qualche metro, per poi scivolare su una propria chiazza di vomito e cadere rovinosamente a terra.

Annunci
9 commenti leave one →
  1. Lario3 permalink
    aprile 9, 2008 12:31 pm

    Grande 😀Grazie mille per il commento, CIAO!!!

  2. Ila permalink
    aprile 9, 2008 1:15 pm

    Sei il mio scrittore pulp preferito!questa nuova puntata è particolarmente trucida.Adoro.

  3. NanniPirlètta permalink
    aprile 10, 2008 1:23 pm

    Oh! Adesso mi hai stufata! Ti mando una pernacchia molto sbavosa! PRRRRRRRRR!!

  4. Stefano Gallagher permalink
    aprile 10, 2008 10:18 pm

    Sempre saputo che Emy, Ely ed Evy sono dei gran puttanoni in realtà! Peraltro mi ricordano le due ragazzine di <>Come Dio comanda<> di Ammaniti…

  5. Thunderheart permalink
    aprile 11, 2008 8:07 pm

    Aaah, voglio ancora Decadence!!!PS: Non ho ancora cominciato il libro giap che mi regalasti..che vergogna, ma non ho per nulla tempo. Vabbè, magari ci si vede nel fine settimana. Ciau, ybc

  6. grig-io il blogorroico permalink
    aprile 11, 2008 9:58 pm

    il parquet rosa è <>sssssssssublime<>.<>(sto vomitando anch’io.)<>

  7. Giuy permalink
    aprile 12, 2008 11:44 am

    sembra uno scontro tra corteggiatrici di uomini e donne di Mario De Filippo.

  8. Tommy permalink
    aprile 12, 2008 5:53 pm

    Basta offendere così i personaggi Disney… scherzo, continua pure!

  9. Oscar permalink
    aprile 22, 2008 1:18 pm

    Zio Can Gheba! E’ roba pesante questa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: