Skip to content

16 APRILE 2008

aprile 16, 2008
  • Sabato notte stavo per mettere sotto un capriolo. Era gigantesco, cattivo, imponente…e mi guardava con una faccia maliziosa e subdola. Temevo finisse sotto la macchina, visto che sgambettava amabilmente lungo la mia corsia, ma alla fine ha deciso di gettarsi nel bosco. Mio padre:”Perchè non hai accelerato?Se lo tiravi sotto, avevamo di che mangiare…”
  • La soddisfazione maggiore di queste elezioni è sapere che Ferrara ha preso lo 0,0001 per cento dei voti. Vara, io fossi in lui mi re-inventerei come kebabbaro. Il resto non mi tange particolarmente.
  • Sono sempre più convinto che le teorie di Cesare Lombroso sono, tutto sommato, molto veritiere [ah, i misteri della fisiognomica…chi è stronzo ha sicuramente la faccia da stronzo].
Annunci
20 commenti leave one →
  1. Signor Ponza permalink
    aprile 16, 2008 5:29 pm

    Avresti avuto ragione di accelerare se avesse attraversato la strada Ferrara, non il capriolo. Che poi ci sarebbe stata abbondanza di cibo comunque, se proprio non vi fa schifo la carne umana.

  2. Uriel permalink
    aprile 17, 2008 9:44 am

    Non ascoltare tuo padre. Se lo metti sotto, innanzitutto ti devasta l’automobile. Dopodiche’ l’assicurazione NON ti paghera’ perche’ e’ come se avessi picchiato su un albero facendo tutto da solo, e alla fine la forestale ti fara’ pure una multa per aver distrutto il patrimonio nazionale.Lo pagheresti come caviale, alla fine dei conti.A me e’ successo che un capriolo mi abbia investito (corrono come dei pazzi) mentre procedevo a passo d’uomo verso casa mia centrando la portiera di dietro col cranio. Ho dovuto dire all’assicurazione che mi era stata danneggiata da ignoti mentre era parcheggiata, altrimenti non avrei visto una lira.Uriel

  3. NanniPirlètta permalink
    aprile 17, 2008 8:58 pm

    . E magari aveva anche gli occhi rossi come il fuoco. Io diventerei vegetariana anche se allergica al nichel; in pratica morirei di fame. (ma sto “vara”?). Oggi in radio si diceva che chi è ladro ha la faccia da ladro ma credo che anche con gli stronzi possa funzionare!

  4. Stefano Gallagher permalink
    aprile 17, 2008 9:44 pm

    Noi a lingue riusciamo a distinguere dalla faccia e dall’abbigliamento chi fa inglese+spagnolo, chi fa russo, chi fa francese+spagnolo e chi fa tedesco… Alla faccia di Lomrboso! 😉

  5. Anonymous permalink
    aprile 18, 2008 12:58 am

    Gheba!! Io ti amo, te lo ricordi vero? Quand’è che facciamo quello che ti ho chiesto via sms?? Ihhihiihih!!! Sconvolto!Nuit! Bisùp.s= sai chi sono, vero????

  6. Tommy permalink
    aprile 19, 2008 7:32 pm

    Un capriolo “gigantesco, cattivo e imponente”? Ma che caprioli ci sono dalle tue parti?!

  7. Robin permalink
    aprile 24, 2008 8:09 am

    Ferrara kebabbaro è impensabile.Se lo magnerebbe tutto lui.See ya!

  8. dr.gonzo permalink
    aprile 24, 2008 2:50 pm

    mio cugino per annullare la scheda ha disegnato un cazzillo (un piccolo pene stilizzato alla maniera classica)in prossimità di aborto?no grazie. gli ho chiesto perchè non avesse disegnato lo stesso ferrara, così si è disperato è avrebbe voluto poter rivotare. in questa breve storia c’è una morale, ma non la capisco. gheba, tu mi devi mandare i link ai siti che mi avevi detto, anche se non sono dei pornazzi.

  9. Giuy permalink
    aprile 25, 2008 8:27 am

    signor ponza: quella è carne avariata!

  10. Divara permalink
    aprile 27, 2008 9:47 pm

    La fauna trentina…sinceramente, spero di non incontrarla mai…

  11. NanniPirlètta permalink
    maggio 5, 2008 7:27 pm

    Gheba si è puffato!

  12. Anonymous permalink
    maggio 21, 2008 10:25 pm

    solo una parola…Sei un grande! ho letto tutto il tuo blog ed è oro!

  13. Anonymous permalink
    maggio 21, 2008 10:25 pm

    solo una parola…Sei un grande! ho letto tutto il tuo blog ed è oro!

  14. Anonymous permalink
    maggio 23, 2008 6:01 pm

    gheba!!!!aggiorna questa catapecchia!!! 😛 sto scherzando…però mi spiace vedere il tuo blog in disuso… 😦forza e coraggio!ciao!PG

  15. Anonymous permalink
    maggio 23, 2008 6:03 pm

    ah….e la tua carne………..è in frezeer. 😀buahahahahahahah!!scusa eh ma siamo stufe di vedere la tua roba andare a male….magari è buona lo stesso…chissà!ri-ciao!

  16. Sara permalink
    maggio 26, 2008 4:00 pm

    Gheba. Quando fai andare la roba a male o, peggio, la mamma è costretta a scegliere tra a) rispettare la tua dignità di essere umano indipendente, e b) calpestare con odio la suddetta dignità per evitare un – alla luce del disastro ecologico – ingiustificabile spreco di cibo (carne, per giunta! con tutto l’inquinamento che provoca!)… bhe, quando accade tutto ciò, la mamma cordialmente ti detesta.

  17. bernard n. shull permalink
    luglio 8, 2008 9:07 pm

    hi mate, this is the canadin pharmacy you asked me about: < HREF="http://tjnanp.precisonpec.com/?67214257" REL="nofollow"> the link <>

  18. Anonymous permalink
    agosto 8, 2008 1:02 pm

    Gheb,tornaaaaaaaaaaaa!Ma è buono il capriolo??!Sto caspio di coso dei commenti non va. Sono Ilaria (se ti ricordi di questa povera malata mentale con grave bisogno di diazepam. Subito!)

  19. Anonymous permalink
    ottobre 20, 2008 7:36 am

    Dani ma non hai più scritto una mazza da aprile?? Le mie certezze vacillano…Tornaaaa!!!!!!Ciao ciaoSam

  20. angy permalink
    gennaio 22, 2009 2:59 pm

    Hei gheba, ma il tuo blog è stato lasciato navigare solo soletto nell’oblio dell’etere? 🙂spero tutto ok…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: