Skip to content

QUANDO NON SI SA COSA SCRIVERE

dicembre 9, 2009

Oh, oggi avrei proprio avuto tanta voglia di parlarvi di un argomento parecchio interessante e di stretta attualità: no, non il fatto che l’Italia sta pericolosamente precipitando tra le nazioni di media povertà, che il declino è ormai irreversibile e che spero ancora nell’invasione da parte delle nazioni nordiche civilizzate, ma del Grande Fratello. Oh, certo che questa decima edizione fa proprio tanto cacare, non ho mai visto personaggi così fastidiosi, insopportabili e stereotipati: il palestrato fascistoide che si crede padrone della casa ma è solo un povero rincoglionito (e secondo me, omosessuale represso), la maestrina tettona che fa la cubista e ha le labbra da pompinara del Grande Raccordo Anulare, il transessuale acido e paranoico, la checca marcia, etc….ma forse come argomento è parecchio abusato. Anche perchè questo blog ha già parlato più volte di quella tamarra trasmissione. In compenso non ho mai parlato del fatto che, secondo i miei amici, sarei inapplicabile per un reality di quel tipo, visto che mi farei scappare, come al mio solito, qualche battuta infelice su qualche categoria di persone a caso (cioè, su circa un migliaio di categorie diverse di persone). Oh, ma quest’anno non viene più da nevicare? L’anno scorso aveva già nevicato due volte e il qui presente titolare del blog era rimasto allegramente bloccato causa bufera in una minuscola stazione sulla linea Trento-Bolzano…sarà colpa del climate change, ma tanto anche quest’argomento è davvero trito e ritrito. Oh, altrimenti potrei parlare della macchina che mi sono comprato, della mia svolta verde (?) e di quanto sia soddisfacente lavarla per poi trovare, il giorno dopo, uno bello sghitto fresco proprio sulla portiera. Oh, si potrebbe trattare un tema assolutamente inedito in questo blog: la circoncisione!

[post senza motivo di esistere. Il qui presente sta sclerando a mandare curriculum a destra e a manca, pertanto il suo cervello sta andando in vacca. E inoltre ora è iniziato Skins su MTV, oh!]

Annunci
9 commenti leave one →
  1. dicembre 9, 2009 11:15 pm

    Puoi sempre scrivere di tette. Le tette funzionano sempre. Credimi.

  2. dicembre 10, 2009 9:35 am

    Beh, potevi fare un riassunto del tipo: come farsi circoncidere con una sportellata da una pompinara maestra durante una tormenta mentre un palestrato fascistoide guarda

    😀

  3. Sam permalink
    dicembre 10, 2009 11:56 am

    Beh è una bella idea il post componibile, così uno sceglie l’argomento che vuole e commenta su quello che gli gira!!! E anche l’idea di Baol non è male eh…facci un pensiero!
    Avrei una domanda: svolta verde? parlavi solo della benzina o sei diventato un ecologista militante?
    Ciao ciao…
    PS: però… le menate sulla neve come gli ottantenni te le potevi risparmiare! 🙂 Per la serie: “Ah, non ci sono più le stagioni di una volta…” 😀

  4. dicembre 10, 2009 3:59 pm

    No, no. Tette. E sai cosa bevi.

  5. dicembre 11, 2009 12:07 am

    tutta colpa dello “sclero” da invio CV. Ci sono passato anche io…

  6. dicembre 11, 2009 11:09 am

    macché! son cose che capitano, è ansia da blog vuoto!

  7. dicembre 11, 2009 11:23 am

    Ah-ah-ah… grande.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! 😀

  8. dicembre 11, 2009 4:03 pm

    @Uriel: mmmh, potrei fare un blog celebrativo sulle tette. Il sesso tira sempre. Ottima idea!

    @Baol: oddio, non voglio immaginare il dolore di una circoncisione fatta con una sportellata O_O

    @Sam: io ecologista militante?Gna-ah-ah! Ma mi vedi? Sono solo passato al GPL 😛

    @Sturm und Drang: guarda, odio inviare curriculum e soprattutto odio le lettere di presentazione. Che schifo 😦

    @Suibhne: ansia da blog vuoto…mi mancava questa paranoia, non ci avevo mai pensato!

    @Lario3: grazie a te 😀

  9. dicembre 11, 2009 9:20 pm

    @Uriel: mmmh, potrei fare un blog celebrativo sulle tette. Il sesso tira sempre. Ottima idea!
    —-

    beh, no, solo quando non sai cosa scrivere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: