Skip to content

GEOVA-MARKETING 1.0

dicembre 14, 2009

Graziosa letterina recapitata qui a casa sabato scorso [della serie, quella stronzetta che mi straccia le balle il sabato mattina è passata al mailing, visti i risultati nulli]:

Gentile famiglia,
questo scritto di permette di comunicare con voi non avendo la possibilità di farlo personalmente. Lo scopo è trasmettervi informazioni utili.
Il diavolo è più che semplice superstizione. Molti che si professano cristiani e che affermano di credere nella Bibbia respingono l’idea che il diavolo esista, perché? Perché non accettano la Bibbia come parole di Dio. Secondo loro gli scrittori biblici rispecchiavano la filosofia delle nazioni che li circondavano e quindi non trasmisero in modo accurato la verità rivelata da Dio. Ma la Bibbia non è semplicemente la parola degli uomini; è davvero l’ispirata parola di Dio come è scritto in Timoteo 3:16
 “Tutta la scrittura è ispirata da Dio e utile per insegnare, per riprendere…”
Gesù Cristo credeva nell’esistenza del Diavolo. Non fu tentato da inclinazioni malvagie, ma da una persona reale che in seguito chiamò  “il governante del mondo” Giovanni 14:30 – Maneo 4:1-11. “Credeva pure che altre creature spirituali sostenessero Satana nei suoi malvagi disegni. Guarì gli indemoniati” Maneo 12:22-28.
Si può imparare molto sul Diavolo considerando le parole che Gesù disse agli insegnanti religiosi del suo tempo:”Voi siete dal padre vostro il Diavolo e desiderate compiere i desideri del padre vostro. Egli fu un omicida quando cominciò, e non si attenne alla verità, perché in lui non c’è verità. Quando dice la menzogna, parla secondo la propria disposizione, perché è un bugiardo e il padre della menzogna”. Giovanni 8:44
Il Diavolo continua a essere un avversario formidabile, che “va in giro come un leone ruggente, cercando di divorare qualcuno” 1 Pietro 5:8. Non è un principio astratto del male che risiede nella nostra carne imperfetta. È vero che si deve ingaggiare una lotta quotidiana contro le nostre inclinazioni peccaminose come è scritto in Romani 7:19-20. Ma la vera lotta è quella si fa “contro i governanti mondiali da queste Tenebre, contro le malvagie orze spirituali che sono nei luoghi celesti. Efesini 6:12.
Se vi interessa saperne di più, i Testimoni di Geova sono lieto di aiutarvi tramite considerazioni bibliche gratuitamente a domicilio.
Un cordiale saluto, una Testimone di Geova.

Parlando invece di cose serie e non di strane entità inesistenti, vi informo con grande gioia che è in arrivo una nuova analisi semiologica e stavolta si tratterà di un video squisitamente natalizio. Ma di un Natale beceramente consumista e materialista, di quelli che piacciono a tutti i rapper americani più tamarri: è questo il caso di Juelz Santana, che vedete qui sopra raffigurato mentre si fa controllare la pressione del membro da una povera sgualdrina cocainomane di Harlem con figli a carico e che pesa drammaticamente sulla previdenza sociale.
Annunci
9 commenti leave one →
  1. Ila permalink
    dicembre 15, 2009 7:51 am

    Non molto tempo fa hanno citofonato a casa e io, povera stolta, ho risposto. Era un testimone di Geova giovane che voleva parlarmi di Dio. Gli ho risposto che non credo. Lui stupito mi ha detto “ma non ti chiedi da dove veniamo?”. Risposta: “dalle scimmie. Pur non somigliandole, sono più simile ad una scimmia che a una divinità che abbiamo costruito noi a nostra immagine e non viceversa”. Era un po’ scosso. Mi ha detto che gli ha fatto piacere parlarmi. Mi sono sentita perfida.

  2. dicembre 15, 2009 1:58 pm

    L’ultima volta che sono venuti stavo svitando un vecchio rubinetto, cosa per la quale ho dovuto usare una “cagna” (una chiave a strozzo, per intenderci) lung aun metro. Il risultato fu che mi presentai alla porta tutto bagnato dagli schizzi dell’impianto (che era sempre in pressione) con una grossa cagna da un metro in mano e l’espressione di uno esasperato perche’ il precedente padrone di casa ha messo un rubinetto senza controfiletti.

    Mi sono presentato alla porta, e chissa’ perche’ mi hanno detto “passiamo un’altra volta”. Eppure, non somigliavo a Nicholson, e non ho detto “Wendiiiii”..

  3. dicembre 15, 2009 8:40 pm

    due volte mi hanno fermata per strada e due volte mi hanno detto che “La droga fa maleeee ti uccideeee vuoi che ti lascio un opuscolo?”
    ma che davvero sto così sfatta che mi scambiano per una tossicodipendente? comunque sono molto carini/curati gli opuscoletti..mi diverte soprattutto vedere quelle immaginine dove ci sta l’uomo nel bosco circondato da tipici animali da bosco..chessò…la tigre..il panda la giraffa …il cammello..tutti insieme appassionati poi sono io che mi drogo..

  4. dicembre 15, 2009 8:48 pm

    .mi diverte soprattutto vedere quelle immaginine dove ci sta l’uomo nel bosco circondato da tipici animali da bosco..chessò…la tigre..il panda la giraffa …il cammello..tutti insieme appassionati poi sono io che mi drogo..

    Per non parlare della parola “adirato”.

  5. dicembre 16, 2009 8:05 am

    @Ila: oddio, come i miei vecchissimi coinquilini del primo anno di università. Un bel giorno uno di loro mi si piazzò vicino e mi disse:”Daniele, ma tu credi che la bellezza del creato sia dovuta al caso o ad un intervento divino?”
    Io naturalmente risposi:”Al Big Bang!” e il tipo è rimasto lì, sbigottito. La tua risposta al tipo è comunque stata geniale ^_*

    @Uriel: ah ah, di solito mi citofonano il sabato mattina verso le 8.30-9.00, quando di solito dormo ancora (se non lavoro). Solo una volta però la donnaccia si è accorta di avermi svegliato, ed ha anche scherzato sul fatto: l’avrei mandata volentieri a cagare.

    @Chiara: a me invece fanno spanzare dal ridere quelle ridicole immagini che raffigurano persone di varie etnie, stereotipate al massimo, tutte quante con un sorriso beota stampato sul volto, intente a sfogliare insieme qualche loro stupido giornaletto. C’è il biondo scandinavo, l’indiana con il terzo occhio, il boliviano con il poncho, etc. etc. Ah, che terzomondismo stucchevole!

  6. dicembre 16, 2009 8:58 am

    Un paio d’anni fa giravo col mio cane in pineta e mi si avvicina una signora con l’aria molto amichevole & simpatica che allunga una mano e fa “che bel cane, posso accarezzarlo? Oh, bel cagnolone, ehehe”… etc etc, come fanno tante persone. Poi si gira e mi chiede: “secondo lei, i cani avranno un anima?” tirando fuori dalla borsa un numero di Svegliatevi/Torre Di Guardia con in copertina un bel golden retriever e la scritta “I nostri amici hanno un’anima?”
    Devo complimentarmi con quella donna: è stata un genio del male, ha individuato e sfruttato all’instante una debolezza.

  7. dicembre 16, 2009 11:29 am

    A me la rivista dei Testimoni di Geova fa morire dal ridere… la leggo sempre con gusto 😀

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

  8. Sam permalink
    dicembre 16, 2009 12:11 pm

    Ahahah! Nella nostra vecchia casa studentesca a Padova, i Testimoni venivano ogni settimana a lasciarci il giornale!!! Ovviamente per colpa tua…comunque. Il tipo lo faceva di routine, lasciva il giornaletto e ciao ciao.
    Finchè un giorno, disgraziatamente è capitata a me, arriva il simpatico signor geova e mi lascia La Torre di Guardia. Poi mi dice: “Beh, insomma, ormai è da un po’ che prendete la rivista…forse è il momento di parlare un po’ per vedere che ne pensate…”
    AAAAAAAAAAArgh! Io ho pensato: “E adesso? come cazzo gli spiego che lo prendiamo solo per ridere alle loro spalle?che lo consideriamo una barzelletta?”
    “Eh, guardi, non siamo interessati. La rivista non la lasci più…non siamo credenti”. E non è che siamo NON credenti da adesso eh, lo eravamo anche prima. Anche se la tua rivista ha aiutato ad allontanarci da ogni tipo dio religione.

  9. dicembre 17, 2009 8:48 pm

    @Niccolò: eh, i Geovi conoscono migliaia di trucchi differenti. Conoscono ogni nostra debolezza, ogni nostro punto debole. E prima o poi ci staneranno O_O

    @Lario3: esatto…quella e Famiglia Cristiana!

    @Sam: guarda che quella rivista è godibilissima…non ti ricordi la rubrica dei giovani che si pongono dei dubbi inquietanti?”Perchè tutti credono nell’evoluzione?Perchè mi sfottono?”
    Come sta andando il tuo stage?:D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: